Associazione Culturale Le Muse in scena

 Sito web: www.lemuseinscena.it

SEDE PIAZZA RISORGIMENTO 14 POSTALE: ENZO FASOLI
VIA STEFANO OBERTO 59/A 00173 ROMA

Le Muse in Scena

Associazione Culturale senza fini di lucro per la promozione di Arti visive ed Eventi Culturali

Canto, Cinema, Danza, Letteratura, Mostre, Musei, Musica, Pittura, Poesia, Scultura, Teatro,

Con il Patrocinio (gratuito) Ministero per i Beni e Le attività Culturali;

Regione Lazio Ass. alla Cultura, Spettacolo, Sport, Turismo; Provincia di Roma;

Insignita il 15 dicembre 2004 della Medaglia del Senato per le attività di Teatro e Cinema 

Iscritta Ufficio delle Entrate Roma 2 n. 12911 del 15 maggio 2002

Direttore Artistico: Enzo Fasoli  – 338 1604968

MIN. Lavoro Spettacolo 0/63654 del 15/03/74 Enpals n. 499031

Amministrazione: Carlo Carbone                                            

Cod. Fiscale 97263050581 P. IVA 08454441000

Sede operativa e postale : Via dei Pivieri 1/a 00169 Roma                                      

Tel. 06 23260003 – 06 99706262 – Fax 06 23270351

Info@lemuseinscena.it

www.lemuseinscena.it

Teatro delle Emozioni

Tel. 06 78384289  Fax 06 7823381

00179 Roma – Via Tor Caldara 23 – (metro A arco di travertino)

info@teatrodellemozioni.it

www.teatrodellemozioni.it

PREMESSA

L’Associazione Culturale senza fini di lucro né appartenenza politica “Le Muse in Scena” dal 2002 promuove e distribuisce spettacoli culturali e di intrattenimento sul territorio di Roma e del Lazio. Si tratta di iniziative indirizzate a tutte le fasce di età e che spaziano dal Canto, Cinema, Danza, Letteratura, Mostre, Musei, Musica, Pittura, Poesia, Scultura, Teatro, all’animazione ed ai progetti socio-culturali nel senso più ampio del termine, e che vantano all’attivo strette collaborazioni con associazioni umanitarie di livello nazionale ed internazionale, spesso con il Patrocinio di Comuni, Province e Regione. L’associazione “Le Muse in Scena” è stata insignita il 15 settembre 2004 della Medaglia del Senato della Repubblica  per le attività svolte a favore del teatro e del cinema.

TEATRO E SCUOLA: UN RAPPORTO NECESSARIO

Le Muse in Scena si fanno portavoce di un discorso importante legato alla promozione Teatrale nelle scuole periferiche e nell’ampio raggio della provincia. Realtà solitamente  escluse dalle iniziative della grande città.

Il pubblico infantile e giovanile, che pure ha a disposizione spettacoli televisivi di ogni genere, non ha la stessa facile possibilità di accesso allo spettacolo teatrale, e questo per la evidente ragione che l’offerta teatrale, anche quando gli sia espressamente destinata, è infinitamente più rara e preziosa; del resto, l’ipotesi di un bambino che esce da solo per andare a teatro o che magari scelga, come Pinocchio, di non andare a scuola per andare a teatro, è puramente fantastica.

Di qui la necessità di un adulto mediatore e il dato di fatto che oggi, a garantire l’incontro tra Teatro e pubblico infantile e giovanile, siano soprattutto la Famiglia, la Scuola e le Istituzioni.

Pertanto, il nostro obbiettivo è instaurare un dialogo aperto con le scuole e con i comuni proponendo spettacoli teatrali rivolti ad un pubblico di bambini e giovani, coprendo un’utenza che parte dalla scuola materna per arrivare fino alle classi universitarie. Gli spettacoli da noi selezionati in funzione alle diverse esigenze delle fasce d’età trattate ed in relazione alla fase di apprendimento ed al programma svolto dal corpo docenti, formano una rosa piuttosto variegata di titoli e di interpreti che ci dà l’opportunità di soddisfare le molte richieste che ci giungono dalle scuole, sia della capitale che delle varie province del Lazio, per tutta la durata del periodo scolastico.

ATTIVITA’

L’Associazione Culturale “Le Muse in Scena” nasce nel maggio 2002 da una trentennale esperienza dell’attuale  Direttore Artistico. I traguardi:

  • Stagioni 2002 – 2003 – 2004 Abbiamo collaborato con alcune compagnie teatrali promuovendo spettacoli per bambini e giovani studenti sia nel luogo più naturale, cioè a Teatro, sia all’interno delle scuole di Roma e del Lazio.
  • Stagione 2005 – 2006 senza mai trascurare gli spettacoli per le scuole, con la nostra offerta di biglietti a riduzione, destinata ad un pubblico adulto in spettacoli con orari pomeridiani e serali, abbiamo contribuito a portare a teatro oltre 10.000 spettatori;
  • Stagione 2006 – 2007 il risultato è stato di 13.700 spettatori;
  • Stagione 2007 – 2008 grazie alla collaborazione con grandi produzioni teatrali in importanti teatri romani abbiamo superato 40.000 spettatori, oltre ai consueti spettacoli destinati alle scuole.
  • Stagione 2008 – 09  le presenza nelle attività de Le Muse In Scena sono state 59.580 tra spettacoli dedicati alle scuole e serali, cosi suddivise: al Sistina (presenze totali 32.366) per la stagione “Banchi di Teatro” gestita dal Teatro con 20 recite per 23.515  e con 5 spettacoli per lo stesso numero di repliche, dove le compagnie che hanno preso in affitto e organizzato in esclusiva per Le Muse in Scena, hanno totalizzato 7.437 spettatori; si vanno poi ad aggiungere altri 1.414 spettatori tra pubblico serale della stagione del Sistina e di altre compagnie. Al Teatro Belli tra scolastiche e serale 486 presenze, al Teatro delle Emozioni con 2.911 presenze, all’Olimpico 1 recita per  Fiori di Cactus con 721 presenze, al Vascello 1 recita per Lady Oscar con 403 presenze. Senza trascurare la danza che in 5 spettacoli ha raccolto più di 1.015 spettatori; più la collaborazione per altri eventi e spettacoli con oltre 2.312 presenze e infine al Circo Lidia Togni con 3.680 presenze. A questi vanno aggiunte attività volontarie con la presenza di 2.986 bambini e insegnanti. Inoltre non dobbiamo dimenticare le 16.758 prenotazioni a riduzione, non solo a teatro ma anche per altri eventi, che arricchiscono il personale patrimonio culturale.
  •  Stagione 2009 – 10 ancora grande fiducia di importanti produzioni teatrali che hanno permesso di valutare ulteriori sviluppi dell’ attività. Sebbene ci siano stati alcuni inconvenienti dovuti da situazioni di scioperi e eventi atmosferici abbiamo affrontato a pieno l’attività iniziando anche una collaborazione con il Teatro Nuovo e il teatro Arcimboldi di Milano che hanno permesso di superare quota 22.786 spettatori delle scuole nella capitale lombarda e mentre si manteneva inalterata quella laziale con la maggioranza dei teatri già sopra-citati con un risultato, grazie anche al nostro impegno con una parco a tema sull’antica Roma dove gladiatori e corse delle bighe la facevano da padroni, e grazie anche a questa neo struttura che in meno di un mese ci ha consentito di organizzare oltre 10.000 spettatori in un area che poteva ospitare poco + di 350 persone a spettacolo permettendoci di chiudere su Roma con 53.612 spettatori, per un totale complessivo di 75.398
  • Stagione 2010 -11 A settembre del 2010 sospendiamo la nostra attività teatrale milanese per rafforzare l’attività per il nuovo parco “The Imperial Age” che dopo poco ha dovuto chiudere i battenti. Ciò non ci ha fatto perdere l’entusiasmo. Infatti dopo una partenza faticosa dovuta anche dalla crisi e dalla situazione scolastica ci siamo ritrovati a dover organizzare e riorganizzare la nostra associazione. Molta energia è stata profusa nel Teatro delle Emozioni che ha ospitato 56 spettacoli per un complessivo attuale ad aprile di 185 giornate aperte al pubblico con spettacoli di tradizione, comici, danza, lirica, casting, convention, incontri delle varie comunità etniche presenti nella capitale. Il nostro lavoro non si è limitato al teatro che gestiamo ma, è proseguito con alcuni teatri: Olimpico, Belli, Italia, Sala Umberto, e non ultimo il Teatro Vittoria. con il quale abbiamo iniziato una importante attività di promozione e acquisizione pubblico non solo scolastico. Grazie a tutto ciò ora collaboriamo con 15 compagnie per  36 titoli, nonché abbiamo iniziato e contiamo di continuare la collaborazione con la ScuolaArtès di Enrico Brignano.

C’e di più in questa stagione abbiamo iniziato una forte collaborazione con il cinema e con la società di produzione Movimento Film che ci ha affidato fino al 2012 sul territorio nazionale le proiezioni del Film “L’estate di martino” per la regia di Massimo Natale. Da questo contatto sono nate nuove richieste di distribuzione, anche grazie all’apporto dell’Agis Scuola.

Non ultimo e altrettanto importante abbiamo iniziato ad organizzare le visite guidate per siti archeologici con la possibilità di organizzare un laboratorio didattico. Da marzo a metà aprile abbiamo potuto organizzare visite per 1.500 ragazzi dalle materne alle superiori e grazie a tale risultato andremo ad ampliare su tutto il territorio nazionale e tutte le scuole, centri giovani, centri anziani, cral, oratori e comunità.

L’attuale stagione 2010 – 11 (30 giugno) si è conclusa con la presenza di 89.771 spettatori.

 

Accanto a queste attività prettamente rivolte ai giovani, la nostra associazione si occupa della organizzazione di tour e visite guidate in siti di grande valenza storica  e archeologica nonché di gite ludiche presso parchi divertimento su tutto il territorio nazionale. Ci occupiamo inoltre  della prenotazione e organizzazione di visite guidate nei musei di Roma e in alcune destinazioni quali : Musei Vaticani, Castel Sant’Angelo, Le Fontane di Roma, La Chiesa Vallicelliana, il museo di Marino, il Foro Italico

 

 

1) PROGETTO  “TEATRO-SCUOLA” e “CRITICANDO”

Tra le attività che ha sempre portato e continua tuttora a portare avanti la nostra associazione, rientra la collaborazione con enti scolastici per i quali “Le Muse in Scena” propone spettacoli culturali rivolti ad un pubblico di bambini e giovani, coprendo un’utenza che parte dalla scuola materna per arrivare fino all’università. Gli spettacoli da noi selezionati, in funzione delle diverse esigenze delle fasce d’età trattate ed in relazione alle fasi di apprendimento ed al programma svolto dal corpo docenti, formano una rosa variegata di titoli e di interpreti che dà l’opportunità all’associazione di soddisfare le molte richieste che ci giungono dalle scuole, sia della capitale che delle varie province del Lazio, per tutta la durata del periodo scolastico.

Il Progetto Teatro-Scuola è arricchito inoltre dall’iniziativa “Criticando” che vuole essere integrativa all’attività didattica degli alunni e prevede il loro coinvolgimento individuale attraverso la composizione di articoli ed elaborati critici in relazione alla partecipazione agli spettacoli teatrali. Questa iniziativa assegna un premio (spendibile in buoni acquisto per testi scolastici e/o prodotti e materiali didattici per l’anno scolastico) al migliore elaborato tra tutti i lavori inviati all’Associazione Culturale “Le Muse In Scena”.

 

 

2) PROMOZIONE E DIVULGAZIONE DELLE INIZIATIVE DEL TEATRO DELLE EMOZIONI Dalla stagione 2007 con la direzione artistica di Enzo Fasoli il  teatro assume il nome “DELLE EMOZIONI” e sia l’organizzazione e gestione è diretta unicamente dalla Associazione. L’attività cresce dedicando spazio a spettacoli per le scuole, serali con compagnie amatoriali e professionali, diverse sono le associazioni sociali che presentano spettacoli con diversamente abili, le scuole di teatro e di danza propongono i loro saggi. Non ultimo le varie comunità Etniche delle Nazioni: Ucraina, Romania, Russia, Moldavia, Nepal, Bangladesh, Filippine, Argentina, Etiope in più occasioni e festività hanno rappresentato spettacoli della tradizione popolare e concerti.

Il Teatro è in via di Tor Caldara n°23 (zona Arco di Travertino – Colli Albani) servito da un buon servizio pubblico Metro e bus Atac e Cotral (85 – 87 – 409 – 590 – 650 – 657 – 660 – 663 – 664 – 671 – 765 – N1 – N26 – 3 linee Cotral), è ubicato nel cuore dei Municipi IV – IX – X – XI.  E’ nata quindi un’attività con rappresentazioni per le scuole e spettacoli serali che hanno visto la presenza di oltre 7.000 spettatori! Dopo questo primo risultato il teatro è attivo per la stagione 2011/2012 e ci auspichiamo che diventi un punto di riferimento in particolare per i municipi circostanti.

Per la stagione 2011-12 la presenza di compagnie propongono un varietà di spettacoli, dal comico, alla teatro di autori classici, novità e in particolare punto di riferimento per giovani artisti emergenti. Inoltre. Proprio giovani attori proporranno monologhi e performance in una saletta di 30 posti; sarà un contatto diretto con il pubblico.

 

 

3) RASSEGNA TEATRALE REGIONALE SCOLASTICA – PREMIO “Le Muse in Scena”

Le Muse In Scena organizza ogni anno una Rassegna Teatrale Regionale dove la partecipazione è esclusiva per gli spettacoli provenienti dalle scuole Elementari, Medie e Superiori della regione Lazio.

Soltanto alcuni numeri dell’ultima Rassegna Teatrale Regionale scolastica

  • 10 Scuole (elementari, medie e superiori) provenienti da Roma e da tutto il Lazio
  • 10 Spettacoli – rappresentati tutti al Teatro delle Emozioni a Roma;
  • 360 bambini e ragazzi sul palco coinvolti nelle rappresentazioni;
  • Circa 600 persone coinvolte nell’organizzazione, la promozione e la realizzazione dell’iniziativa.

Per questa nuova edizione della Rassegna, che ha visto sul palco un numero ancora maggiore di piccoli e grandi attori, Le Muse In Scena è stata onorata di numerosi patrocini gratuiti, tra cui:

UNICEF, Provincia di Roma, Comune di Roma e Agis Scuola.

Gli spettacoli sono stati messi in scena esclusivamente dai bambini e ragazzi dalle classi elementari a quelle medie e superiori; le rappresentazioni sono state aperte a tutti.

Anche lo scorso anno gli spettacoli si sono svolti al Teatro delle Emozioni (via Tor Caldara, 23 zona Arco di Travertino – Roma) e, per incentivare la presenza delle famiglie, sono stati tutti rappresentati in orari pomeridiani e serali.

Le scuole iscritte alla Rassegna si sono confrontate ironicamente, ma con grande impegno da parte dei piccoli protagonisti, dall’11 al 27 maggio 2009 nelle seguenti categorie:

MIGLIORE INTERPRETE – MIGLIORE SPETTACOLO – MIGLIORE REGIA – MIGLIORI COSTUMI E SCENOGRAFIE

La Premiazione, avvenuta domenica 31 maggio 2009 dalle ore 17:00 al Teatro delle Emozioni, ha visto premiati numerosissimi giovani attori e tute le scuole partecipanti; ciascuno ha ricevuto premi e un attestato di partecipazione. Le Muse In Scena ha premiato ciascuna scuola con il “premio migliore scuola” poiché ritiene fondamentale la pratica del teatro negli istituti e per la formazione e l’educazione dei giovani. Il teatro è arte e vita, sogno e rigore, gioia e malinconia, cultura e ironia, tutti aspetti fondamentali e valori importanti nella crescita di un individuo.

In conclusione l’Associazione tiene a precisare che ogni anno la Rassegna Teatrale Regionale viene realizzata totalmente a titolo gratuito per tutti i partecipanti, senza far pesare quindi sugli Istituti Scolastici  o le famiglie i costi di Teatro (illuminazione, affitto sala, riscaldamento e personale di servizio), di promozione (comunicazioni ai soci dell’associazione e servizio Ufficio Stampa) e di iscrizione alla Rassegna; questo poiché l’Associazione Le Muse In Scena è al servizio dei bambini e dei giovani e non ha interessi o fini lucrativi sulle attività culturali che propone.

4) RASSEGNA TEATRALE “EMOZIONI”

Il Teatro delle Emozioni ha realizzato la  Rassegna Teatrale “Emozioni”. Tutte le Scuole e Accademie di Teatro sono state invitate a partecipare, con spettacoli di ogni genere, siano essi adattamenti o copioni inediti.

Le rappresentazioni si sono tenute  presso il Teatro delle Emozioni – via Tor Caldara 23, 00179 Roma

La Rassegna ha visto  una serie di Scuole/Accademie confrontarsi e gareggiare con spettacoli scelti dalle stesse e selezionate dalla giuria del Teatro delle Emozioni.

L’Iscrizione e la partecipazione alla Rassegna sono state  totalmente gratuite per tutte le Scuole/Accademie presenti sul territorio della capitale.

All’interno della Rassegna sono stati  inoltre promossi una serie di casting per spettacoli (matinee e serali)  in scena nella stagione 2010/2011 …tutti gli allievi sono invitati a parteciparvi! Inoltre la scuola vincitrice nella categoria “Miglior Spettacolo” è stata inserita nel cartellone della stagione teatrale 2011/2012 del Teatro Delle Emozioni.

Come per lo scorso anno, anche per il 20102 tutte le compagnie che desidereranno partecipare alla Rassegna, pur non essendo Scuole o Accademie riconosciute potranno partecipare e concorrere al premio speciale “Maschera Platino” ed eventualmente ad altri premi assegnati, a giudizio insindacabile, dalla giuria.

Le Muse in Scena in quanto promotore della Rassegna, quarto anno, si è proposto di aiutare la realizzazione pratica di quanto gli attori diplomandi delle Accademie/Scuole in concorso hanno appreso teoricamente nel loro percorso di studi di tecniche del Teatro. Pertanto l’Associazione ha sentito il dovere di coadiuvare le Accademie/Scuole per la crescita artistica dei giovani prossimi protagonisti del teatro contemporaneo.  

Le Scuole/Accademie partecipanti alla Rassegna sono stati  in concorso nelle seguenti categorie: MIGLIORE SPETTACOLO – MIGLIORE REGIA – MIGLIORE COREOGRAFIA – MIGLIOR INTERPRETE MASCHILE – MIGLIOR INTERPRETE FEMMINILE – MIGLIORE SCENOGRAFIA – MIGLIORI  COSTUMI – MIGLIORE DRAMMATURGIA – MIGLIORE ADATTAMENTO. Premiazione: Sabato 27 giugno 2009 dalle ore 18:00.

5) RIDUZIONI E PRENOTAZIONI

Dal 2005 un punto di forza delle Muse In Scena è certamente il servizio di prenotazione di ingressi gratuiti ed a riduzione che viene effettuato per Teatri, Compagnie Teatrali ed Eventi Artistico/Culturali rivolti ad ogni tipologia di pubblico, sempre prestando particolare attenzione ad anziani, diversamente abili e categorie protette.

Per esempio, nella scorsa stagione abbiamo curato alcune grandi produzioni in teatri come il Tendastrisce, Brancaccio, Olimpico e Sistina.

6) SEZIONE FORMATIVA E ACCADEMICA

La continua collaborazione che portiamo avanti con le compagnie teatrali e gli attori professionisti ci hanno spinto a creare una vera e propria Sezione Accademica che promuove per conto di qualificati docenti Corsi, Stage e Laboratori di ogni disciplina legata alle arti contemporanee, sia di tipo amatoriale che professionale. Spesso da questi laboratori sono nati momenti di confronto ed aggregazione, non solo grazie ai corsi per giovani stranieri comunitari ed extracomunitari, ma anche grazie al rapporto che finisce inevitabilmente per legare allievi e docenti prima di ogni saggio di fine corso. L’Accademia, denominata “Accademia Europea Delle Muse” promuove inoltre una grande varietà di laboratori indirizzati ai bambini e ragazzi, portando i suoi docenti spesso nelle scuole a sostenere lezioni extrascolastiche di Teatro, Danza, arte e gioco (costruzione ad esempio di burattini con materiali di riciclaggio, ecc).

Dal mese di Maggio 2009 L’Accademia Europea Delle Muse si avvale di una partnership, e si fonde, in un progetto di collaborazione internazionale importantissimo con l’Accademia Laboratorio Europeo Teatrale Permanente di Varsavia. Sono tutt’ora in corso i seminari con il regista e drammaturgo Alberto Macchi e sono inoltre previsti per il prossimo anno numerosi seminari e scambi tra gli allievi e i docenti delle due Accademie.

7) PROMOZIONE DELLE ARTI

Riepilogando le molte attività della nostra Associazione, potremmo dire che tutto è sempre finalizzato alla divulgazione della Cultura e delle Arti, quali:

  • Danza – promozione spettacoli di Balletto (Lo Schiaccianoci – La Bella Addormentata nel Bosco), portati in scena e rappresentati dai ballerini-allievi del Teatro dell’Opera con la regia e le coreografie di Luigi Martelletta (coreografo stabile al Teatro Dell’Opera e della trasmissione televisiva Academy)
  • Letteratura – stagione 2007/2008, Distribuzione libri e testi scolastici ai bambini e ragazzi partecipanti alla Rassegna Teatrale Regionale scolastica (circa 500 libri distribuiti) ed all’iniziativa “Criticando” (buoni per testi scolastici del valore di € 1500)
  • Musica e Canto – organizzazione e promozione di Musical (“Liberamente Carlotta” di Paolo Vannini e Alessandra Barilari), concerti, recital lirici e spettacoli con musica dal vivo. 
  • Cinema – proiezioni di  film per il cinema e non, presso il Teatro delle Emozioni. I nostri soci inoltre ricevono ogni anno la tessera a riduzione “Vieni al Cinema” emessa dall’AGIS-ANEC grazie alla quale possono usufruire del 30% di sconto sul costo d’ingresso al Cinema.
  • Musei – prenotazione e organizzazione di visite guidate nei musei e nei luoghi storici di Roma per scuole provenienti dalle Province del Lazio. Alcune uscite che abbiamo organizzato: Palazzo Valentini, La Chiesa Vallicelliana, il museo di Marino, il Foro Italico.
  • Poesia – abbiamo realizzato uno spettacolo musicale basato sulle poesie di Trilussa (Roma Mater), noto poeta romano che ha fatto la storia della cultura capitolina, da realizzare all’interno di siti archeologici della capitale.
  • Pittura – nella prossima stagione l’Associazione ha in progetto di sviluppare Mostre e Vernissage, sia di artisti professionisti, sia di giovani pittori e artisti emergenti, di ogni genere. La location designata per tali attività è la Galleria Cinemag in zona via dei Coronari a Roma; il tutto da sviluppare in collaborazione col sindacato giornalisti cinematografici. La Location può essere veicolo di attività non solo pittoriche, ma anche di ogni tipo di rappresentazione artistica.
  • Teatro – abbiamo tenuto quest’arte per ultima per il semplice motivo che la sua promozione da parte de “Le Muse In Scena” è già stata ampiamente descritta nei paragrafi precedenti, poiché la recitazione è per noi uno dei più forti ed importanti mezzi di comunicazione esistenti.

 

Ricordiamo infine che per tutte le attività di promozione, il sostegno avviene esclusivamente dalle adesioni dei soci, o dalla gestione di eventi organizzati e spettacoli diffusi per conto delle compagnie e dei teatri e di quanti, enti pubblici o privati, ritengano di voler sostenere, in ogni forma e modalità, il nostro impegno per la divulgazione delle Arti in ogni loro espressione.

Enzo Fasoli

Condividi
https://itunes.apple.com/us/app/buy-garcinia-cambogia/id920421336