Cerveteri: venerdì 3 agosto il teatro in piazza con le ‘Adorabili tentazioni’ portate in scena da Tearte

Direttore | 31 luglio 2012 | 0 Comments

L’appuntamento con il teatro a Cerveteri Roma) è per venerdì 3 agosto alle 21,30, quando l’Associazione Culturale e teatrale TEARTE porterà in scena ‘ADORABILI TENTAZIONI’, un adattamento in 3 atti unici di due veri maestri come A. Cechov e A. Schnitzler.

“Il Teatro e tutte le arti in genere curano la nostra anima, sono una fonte preziosa di energia, ne abbiamo bisogno noi e il pubblico, anche per affrontare momenti particolari come quello che sta vivendo il nostro Paese. Questa è la nostra fede, la nostra passione, la nostra vita”. Così gli attori presentano lo spettacolo, sottolineando la passione e l’importanza del rapporto con il pubblico.

Così spiegano la scelta delle opere che compongono lo spettacolo: “Ci affidiamo, spesso, alla sapienza di grandi personalità della letteratura teatrale, per lasciarci guidare nella ricerca del giusto equilibrio fra impegno e intrattenimento, infatti, per questo appuntamento estivo, abbiamo voluto offrire uno spettacolo che potesse divertire mantenendo un livello artistico di tutto rispetto. Da qui nasce Adorabili Tentazioni, uno sguardo ironico e divertito con cui i due grandi drammaturghi guardavano alle passioni, alle segrete trasgressioni (nemmeno poi così segrete), alle tentazioni cui non sapevano resistere uomini e donne del loro tempo. Modi eleganti, sguardi maliziosi, corteggiamenti sfrontati, ma mai volgari, che, il più delle volte, conducevano inesorabilmente alle alcove. Una miscela sapiente tratteggiata con grande efficacia e modernità, leggerezza e simpatia, profondità e pathos, tanto nelle vicende quanto nei personaggi”.

Piacevole e sincero, promette una serata di sano divertimento. In scena, insieme ai due protagonisti Gianni D’Ianni e Laura Laurini, Dario Quarino nel ruolo di Luka. Arrangiamenti musicali di Alessandro Mezzasalma.

 

 

Condividi

Tags:

Category: Spettacolo, Teatro

Comments (0)

Trackback URL | Comments RSS Feed

There are no comments yet. Why not be the first to speak your mind.

Leave a Reply

zv7qrnb